Chirurgia maxillo-facciale

Il Centro Servizi Odontoiatrici è specializzato nella chirurgia Maxillo-facciale e l'osso umano che viene utilizzato per effettuare innesti di blocco o riempimenti con materiale particolato proviene dalla banca dei tessuti di Treviso (ULSS 9 Presidio Ospedaliero di Treviso).

Il materiale è preparato seguendo un protocollo caratterizzato da severi controlli allo scopo di garantire la sicurezza dei pazienti che riceveranno tessuti omologhi.

L'osso omologo impiegato per riempire piccoli difetti intorno agli impianti si presenta in forma di cips di cortico spongiosa contenuti in una confezione sterile. Tali cips vengono macinati con un apposito strumento sterile sino a ottenere dopo l'aggiunta di alcune gocce di fisiologica un composto plastico. Esso viene a volte miscelato con l'osso del paziente recuperato durante la preparazione delle cavità chirurgiche da appositi strumenti provvisti di filtri monouso.

Il materiale preparato è pronto per essere zeppato ad esempio nei difetti periimplantari o nel seno mascellare.

Share by: